Scandicci: a San Vincenzo oltre 500 firme per ADSL

IMG_0855

 

SCANDICCI: oltre 500 firme raccolte per richiedere la copertura ADSL

Gli abitanti di San Vincenzo a Torri (frazione del Comune di Scandicci), da anni esasperati dalla mancanza dell’ADSL nel paese, delusi dalle promesse mai mantenute, hanno affrontato il problema promuovendo una petizione popolare che ha avuto un ottimo successo, visto il numero di firme raccolte.

La petizione sarà presentata ai competenti organo del comune di Scandicci dal Movimento 5 Stelle, forza politica che sin dal suo ingresso in Consiglio Comunale si è interessata al problema.

Di seguito il testo della petizione:

“San Vincenzo a Torri frazione del territorio comunale di Scandicci, non usufruisce di una connessione ADSL, anche se la cittadinanza l’ha ripetutamente richiesta alle compagnie telefoniche. La connessione disponibile WISP prevede un onere eccessivo ed un risultato tecnico non ottimale. L’utilizzo della rete internet è da ritenersi uno strumento necessario ai fini lavorativi, di studio, di svago e di informazione, per il superamento del “digital divide” che attualmente colpisce questa frazione, discriminandola, anche a fronte di evidenti danni dovuti all’inquinamento elettromagnetico.

I CITTADINI CHIEDONO ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Di impegnarsi per una soluzione del problema tenendo conto delle reali esigenze di volontà dela popolazione.”