COMUNICATO STAMPA

Il MoVimento 5 Stelle Scandicci in merito all’incontro fra le tre sigle sindacali ed il Sindaco Sandro Fallani, appreso attraverso gli organi di stampa, nel quale è stato anche firmato un accordo di condivisione dei contenuti di bilancio esprime il proprio disappunto per la condotta dell’Amministrazione Comunale che preferisce mettere a conoscenza persone esterne al Consiglio prima dei Consiglieri eletti dai cittadini.

Vorremmo sapere quali numeri ha presentato il Sindaco per incassare questa firma visto che il bilancio di previsione dell’anno 2014 non esiste poiché verrà discusso ed approvato a Settembre.

Riteniamo che tutte le questioni inerenti alla gestione del Comune devono essere discusse nelle sedi Istituzionali opportune prima di essere divulgate e pubblicizzate a mezzo stampa.

Rimaniamo perplessi da questa procedura che consideriamo inopportuna nonché irrispettosa nei confronti dei cittadini che con il loro voto hanno dato mandato a 24 consiglieri di analizzare ogni singolo atto amministrativo e di lavorare per il miglioramento della nostra città.

Pretendiamo che ogni atto dell’Amministrazione Comunale venga prima discusso e votato in Commissione ed in Consiglio Comunale e poi pubblicizzato all’esterno.

E per favore non veniteci a parlare di discussioni non inerenti e di trasparenza.

MoVimento 5 Stelle Scandicci